Attività

invernali

Sei qui:

Monte Punta

Il Monte Punta si eleva al centro della valle di Zoldo. Dal cimitero di Zoppè di Cadore (Pian del For, 1329 m) una strada forestale passa per la Casèra di Bragarezza e sale al passo Tamài (1715 m). Da qui, seguendo il crinale del monte, se ne raggiunge la vetta (1952 m).

Col Dur

Escursione piacevole, che porta a godere vasti panorami sui monti di Zoldo e del Cadore. Dalla località Quatre Tabià nei pressi di passo Cibiana (1475 m, sp 347) si segue la ex strada militare che sale a forcella di Val Inferna (1748 m). Da qui, si attraversano zone di pascolo e si raggiunge la spalla a quota 1893 m, da dove si sale in breve alla cima (2033 m).

Monte Rite

Sulla cima (2183 m) si trova il Mountain Museum di Messner, aperto solo nel periodo estivo. Impareggiabile è il panorama verso Cadore e Ampezzano. Si raggiunge dal Passo Cibiana (1536 m) per la strada di origine militare. Nel periodo del disgelo sono possibili distacchi di valanghe sui pendii del monte rivolti a sud.

Al Vach

Piacevole escursione, poco faticosa, ai piedi del Vant de le Forzèle (Tamer). A Pralongo di Foeno di Zold (985 m) si imbocca la strada che sale alla Casèra del Piàn, si attraversa il torrente Malisia e si prosegue fino alla conca del Vach (1381 m). Il piccolo laghetto in inverno è nascosto da ghiaccio e neve, ma l’ambiente è comunque molto suggestivo.


Monte Punta

  • Dislivello:620m

  • Tempo di percorrenza:3 ore

Col Dur

  • Dislivello:550m

  • Tempo di percorrenza:3 ore

Monte Rite

  • Dislivello:650m

  • Tempo di percorrenza:3 ore

Al Vach

  • Dislivello:400m

  • Tempo di percorrenza:2 ore

Klettern u. Bergwandern in Österreich Logo InterregIV Logo Cai Veneto Comune di Forno di Zoldo Comune di Zoppe di Cadore Comune di Cibiana di Cadore Villaggidegliapinistiaustria